Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Chiudendo il banner che trovi navigando il sito, scorrendo qualunque pagina del sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso.     ACCETTOLEGGI DI PIU'
news del 16 giugno 2021
Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci
Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci
Ai sensi dell’art. 106, commi 1 e 2, del D.l. 18/2020 convertito con Legge 24 aprile 2020 n. 27, come prorogato dalla L.21/2021, ed in ossequio ai fondamentali principi di tutela della salute di tutti i soggetti coinvolti, preso atto della necessità di evitare situazioni di rischio connesse all’epidemia di Covid-19, i Signori Soci sono invitati a partecipare all’Assemblea Ordinaria dei Soci di Fidicoop Sardegna, convocata in prima convocazione per il giorno 29 giugno 2021 alle ore 08.00 e, in seconda convocazione, il giorno 7 luglio 2021, alle ore 10.00, mediante utilizzo di sistemi di collegamento a distanza, nel rispetto delle disposizioni vigenti ed applicabili, per discutere e deliberare sul seguente: 


ORDINE DEL GIORNO:
  1.  Approvazione del Bilancio d’esercizio al 31/12/2020 e delle Relazioni del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale;
  2.  Nomina Amministratori per il triennio 2021-2024 e determinazione compensi;
  3. Nomina dei componenti Effettivi e Supplenti del Collegio Sindacale: nomina del Presidente; determinazione dei compensi e delle modalità di rimborso delle spese sostenute per l'espletamento del mandato;
  4. Conferimento dell'incarico di controllo contabile e revisione legale dei conti ai sensi degli art. 35 e 36 dello Statuto e determinazione del compenso;
  5. Lettura dell'ultimo verbale di revisione;
  6. Varie ed Eventuali.



I Signori Soci sono invitati a manifestare la loro volontà di partecipare all'assemblea inviando apposita PEC all'indirizzo fidicoopsardegna@legalmail.it indicando le generalità e la carica del soggetto, persona fisica, autorizzata ad intervenire nell'occasione, almeno 7 giorni prima della data fissata per la seconda convocazione.
Il personale di Fidicoop, verificato il diritto d'intervento all'assemblea, ed eventualmente di voto, del soggetto richiedente, provvederà a comunicare all'indirizzo PEC della società e di cui al precedente capoverso, i codici di accesso all'assemblea, le modalità di collegamento e di esercizio del diritto di voto.
Per le modalità di delega e per ogni ulteriore informazione si rimanda al sito www.fidicoopsardegna.it.


                         Il Presidente del Consiglio di Amministrazione
                                                             Francesco Sanna


N.B:: Articoli Statuto (link esterno)


Rappresentanza nell'Assemblea dei soci e modalità di delega
Art. 28-  I soci cooperatori che, per qualsiasi motivo, non possono intervenire all’assemblea, hanno la facoltà di farsi rappresentare, soltanto da un altro socio avente diritto al voto, esclusi gli amministratori, i componenti dell’organo di controllo ed i dipendenti sia del Confidi che di società da questa controllate. La delega deve essere conferita per iscritto e deve indicare il nome del rappresentante. Ad ogni socio non possono essere conferite più di cinque deleghe. Il socio imprenditore individuale può essere rappresentato anche dal coniuge, dai parenti entro il terzo grado e dagli affini entro il secondo, a condizione che collaborino nell’impresa del socio.


Composizione del consiglio di amministrazione. Nomina e cessazione degli amministratori. 
Modalità presentazione delle liste.

Art. 30- Il Consiglio di amministrazione è composto da un numero dispari di membri compreso fra un minimo di 3 ed un massimo di 11, eletti dall’Assemblea secondo il seguente sistema del voto di lista, previa determinazione del loro numero.Salvo quanto previsto per gli enti sostenitori dall’articolo 7 del presente statuto, l’amministrazione del Confidi può essere affidata anche a soggetti non soci, purché la maggioranza degli amministratori sia scelta tra i soci cooperatoripersone fisiche ovvero tra le persone indicate dai soci cooperatori persone giuridiche tra i propri amministratori e/o dipendenti.Il regolamento interno di cui al successivo art. 39 stabilisce le modalità con le quali sono sottoposti all'Assemblea, in qualità di candidati alla carica di consigliere di amministrazione, soggetti rappresentanti dei diversi settori produttivi e territori della Regione Sardegna, in considerazione dell'interesse che ciascuna categoria dei soci e ciascun territorio ha nel Confidi, nonché rappresentanti delle imprese socie di forma non cooperativa.
Gli amministratori durano in carica per tre esercizi e scadono alla data dell’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo al terzo esercizio della carica. Essi sono rieleggibili. Salvo quanto previsto dall’articolo 2390 c.c., gli amministratori possono ricoprire incarichi negli organi sociali di altre imprese a condizione che il loro svolgimento non limiti l’adempimento dei doveri imposti dalla legge e dal presente statuto. In base a tale condizione, gli incarichi sono formalmente autorizzati da apposito atto deliberativo del consiglio di amministrazione. La mancanza di tale atto deliberativo comporta la decadenza dall’ufficio di amministratore.
Fatto salvo quanto previsto nell’art. 7 per la rappresentanza in consiglio di amministrazione degli enti sostenitori e dei soci sovventori, gli Amministratori, previa determinazione del loro numero da parte dell’Assemblea secondo le maggioranze previste dal presente statuto, vengono nominati dall'Assemblea stessa secondo il seguente sistema del voto di lista: 
1) i soci che congiuntamente rappresentino il 10% del totale dei votanti nell’assemblea ordinaria avranno diritto di presentare una lista indicando 11 (undici) candidati; 
2) in ciascuna lista i candidati dovranno essere elencati mediante un numero progressivo; 
3) i membri del consiglio di amministrazione saranno eletti secondo il seguente criterio da ciascuna lista: dalla lista maggiormente votata verrà preso il primo componente dell’organo amministrativo, individuato secondo l’ordine di preferenza dalla stessa previsto; dalla seconda lista maggiormente votata verrà preso il secondo membro dell’organo amministrativo, individuato secondo l’ordine di preferenza dalla stessa previsto; e dalla terza lista maggiormente votata il terzo membro dell’organo amministrativo, individuato secondo l’ordine di preferenza dalla stessa previsto, e così di seguito per ogni lista eventualmente presentata, sino al raggiungimento del numero dei componenti necessari.
Resta inteso, in ogni caso che: 
- qualora le liste siano in numero inferiore al numero degli amministratori da eleggere, i componenti mancanti dopo l’elezione dei capolista saranno scelti dalle liste maggiormente votate secondo il medesimo ordine; 
- ogni socio potrà votare una sola lista; 
- nel caso di parità di voti tra più liste, per l’ultimo consigliere da eleggere sarà preferito quello più anziano di età; 
- nell’ipotesi in cui l’organo amministrativo in carica abbia proposto la nomina a nuovi amministratori di rappresentanti degli enti sostenitori e dei soci sovventori ai sensi del precedente art. 7 e l’assemblea abbia deliberato favorevolmente in merito, tali candidati dovranno essere computati nel numero degli amministratori da eleggere, quale determinato dall’assemblea; in tal caso il numero degli amministratori da eleggere secondo il presente metodo del voto di lista sarà pari alla differenza tra il numero degli amministratori da eleggere, quale determinato dall’assemblea, ed i candidati proposti a norma dell’art. 7 del presente statuto.
Ogni socio potrà concorrere a presentare una sola lista ed ogni candidato potrà presentarsi in una sola lista a pena di ineleggibilità.
In calce alle liste presentate dai soci ovvero in allegato alle stesse, deve essere fornita una descrizione del curriculum professionale dei soggetti designati i quali dovranno essere in possesso dei requisiti di professionalità, onorabilità e indipendenza previsti dalle disposizioni di legge e di vigilanza. Le liste presentate dai soci e da essi sottoscritte in calce devono essere depositate, come sarà altresì indicato nell'avviso di convocazione, presso la sede della Società almeno cinquegiorni prima di quello fissato per l'Assemblea in prima convocazione. La lista presentata senza l'osservanza delle prescrizioni di cui sopra sarà considerata come non presentata.
Se nel corso dell'esercizio vengono a mancare uno o più amministratori, gli altri provvedono a sostituirli con deliberazione approvata dal collegio sindacale, purché la maggioranza sia sempre costituita da amministratori nominati dall’assemblea. Gli amministratori così nominati restano in carica fino alla successiva assemblea.
Qualora venga meno la maggioranza degli amministratori nominati dall’assemblea, quelli rimasti in carica devono convocare l’assemblea per la sostituzione degli amministratori mancanti.
Gli amministratori così nominati scadono insieme a quelli in carica all’atto della loro nomina.
Qualora vengano a cessare tutti gli amministratori, l’assemblea per la nomina dell’intero Consiglio deve essere convocata d’urgenza dal collegio sindacale, il quale può compiere nel frattempo gli atti di ordinaria amministrazione.
 Il venire meno della sussistenza dei requisiti di legge costituisce causa di immediata decadenza dell’amministratore.
 Al termine del mandato non può essere rinnovato il consigliere che, nella sua qualifica di socio, ricada nelle previsioni di cui all’art. 14 (esclusione) o che, direttamente o indirettamente, si trovi ad essere debitore, per qualsiasi ragione nei confronti del confidi ed invitato ad adempiere non vi provveda o che risulti titolare diretto o indiretto di posizioni garantite classificate a sofferenza nel sistema della Centrale dei rischi.
Per la nomina di Amministratori per qualsiasi ragione non nominati ai sensi del procedimento sopra previsto l’Assemblea delibera con la maggioranza di legge.


Per ogni altra informazione, vogliate consultare lo Statuto disponibile su questo sito.
 



(fac-simile delega)



FIDICOOP SARDEGNA SOC. COOP. DI GARANZIA COLLETTIVA FIDI 
Cagliari – 07 Luglio 2021 – Ore 10.00
 
                                                                         Spett.le
                                                                         Fidicoop Sardegna
                                                                         Piazza Salento n. 5
                                                                         (09127) Cagliari   


                              

Il/Lasottoscritto/a …………………….................………….in qualità di Legale Rappresentante della Società.......……………………………………………………………………………………………..........con sede in....................................................................………………………………………settore…………………………………………...........................................................................

Non potendoprendere parte all’Assemblea Ordinaria , il giorno 7 luglio 2021, alle ore 10.00, mediante utilizzo di sistemi di collegamento a distanza, nelrispetto delle disposizioni vigenti ed applicabili, per discutere e deliberaresul seguente:

ORDINE DEL GIORNO

ASSEMBLEA ORDINARIA



  1.  Approvazione del Bilancio d’esercizio al 31/12/2020 e delle Relazioni del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale;
  2.  Nomina Amministratori per il triennio 2021-2024 e determinazione compensi;
  3. Nomina dei componenti Effettivi e Supplenti del Collegio Sindacale: nomina del Presidente; determinazione dei compensi e delle modalità di rimborso delle spese sostenute per l'espletamento del mandato;
  4. Conferimento dell'incarico di controllo contabile e revisione legale dei conti ai sensi degli art. 35 e 36 dello Statuto e determinazione del compenso;
  5. Lettura dell'ultimo verbale di revisione;
  6. Varie ed Eventuali.


DELEGA

 
A rappresentarlo il Socio …………………………………………………….............., conferendogli sin d’ora il più ampio mandato in merito.   
                                                                                                                                
 
………………………, lì………………………….
 
                                                                        Firma________________